RAPPORTO RECLAMI

- DIMISSIONI ED ALLONTANAMENTO DELL’OSPITE

L’Ospite autosufficiente può lasciare volontariamente l’Ente in qualsiasi momento
La direzione dell’Ente, sentito il parere del responsabile di settore, può chiedere al Presidente dell’Ente l’adozione del provvedimento di allontanamento dell’Ospite, qualora questi :
a) tenga una condotta incompatibile con la vita comunitaria;
b) commetta gravi e ripetute infrazioni al regolamento interno;
c) sia moroso nel pagamento della retta.
In caso di decesso dell’Ospite, gli effetti personali e quant’altro di proprietà del defunto, vengono consegnati ai parenti o ai chiamati all’eredità opportunamente identificati. Qualora manchino o non si presentino aventi diritto, i cespiti ereditari saranno consegnati al curatore dell’eredità giacente nominato dall’Autorità Giudiziaria, a norma dell’art. 528 del Codice Civile.

RESIDENZA PER ANZIANI - OSPEDALE DI CARITA' utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento